None

Parco dell'Agro-biodiversita'

Evento del 20 Giugno 2015

Nel cuore dell’EXPO, da Palazzo Italia e dall’ Albero della Vita, il Parco della Biodiversità si apre come una grande area verde di 8.500 metri quadrati, che arriva fino alla Porta Est di EXPO, nella quale si può passeggiare tra alberi piante e campi che mostrano i diversi esempi di coltivazione nella “agrobiodiversità” italiana: attraversare il parco è come visitare e vedere tutta insieme la “fattoria biologica italiana”, le terre naturali e le colture delle grandi eco-zone del paesaggio italiano, dalla montagna alpina alla grande Pianura Padana, dall’area appenninica fino alle pianure e alle coste mediterranee, trecento specie di piante, tutte realizzate con i canoni della coltivazione biologica, in una Passeggiata della Biodiversità.

L’esperienza del Parco vuole mostrare e insegnare concretamente il primo fondamento di una nuova agricoltura di cui le esperienze della agricoltura biologica italiana possono essere esempio e modello nel mondo: la ricchezza della biodiversità serve alle nuove modalità di una agricoltura biologica e l'agricoltura innovativa, sostenibile, biologica serve a preservare e rigenerare le biodiversità, la fertilità dei suoli, la sicurezza idrogeologica e le risorse idriche dei terreni, la bellezza dei paesaggi, la qualità del clima e dell’ambiente, dei territori.

Elementi decorativi utilizzati